13/11/09

L'intero concerto è visionabile qui.


11/11/09



Ed alla fine è successo veramente..Iggy & the Stooges hanno suonato per la prima volta dopo 35 anni sabato 7 novembre, questa la scaletta:
Raw Power
Kill City
Search & Destroy
Gimme Danger
Cock In My Pocket
Shake Appeal
Loose
1970
Fun House
Night Theme
Skull Ring
Johanna
I Got A Right
I Wanna Be Your Dog
Bis
Five Foot One
The Passenger
Death Trip
Lust For Life

Le sorprese non mancano: scontata la presenza di molti brani di Raw Power, sorprendono le bsides di quel periodo, oltre ai pezzi da solista di Iggy..a farne le spese è il primo album, rappresentato solo da I wanna be your dog.Su Youtube son presenti praticamente tutti pezzi.
E' interessante però sapere cosa ne pensano i fan dei pezzi della carriera solista di Iggy eseguiti: gli Stooges ridotti a backin band o scelta legittima?
Correte subito a votare!


06/10/09

Qui potete leggere un'interessante intervista ad Iggy su Preliminaires e dintorni del Mucchio Selvaggio della scorsa estate. Consiglio di leggere anche questa intervista, in cui Williamson spiega i suoi rapporti con gli Stooges negli ultimi 35 anni, come è stato rivederli in sala prove, come saranno le nuove canzoni che scriveranno, come la sua vita precedente era vista dalla Sony ed altre cose interessanti..
Nel frattempo le solite cose: è uscito il bel libro fotografico The Stooges: The Authorized and Illustrated Story di Robert Matheu, gli Stooges sono stati nominati per l'ennesima volta alla Rock'n'Roll Hall of Fame e Iggy si è rimangiato la parola per l'ennesima volta, dato che Iggy & The Stooges si esiberanno tra un mesetto in Brasile...




15/09/09



Apertura d'obbligo con l'immagine tratta dalla versione Lego del videogioco Rockstar con Iggy sugli scudi.
Ecco la scaletta del concerto , da molti definito memorabile, di James Williamson (senza scordare Steve MacKay), che a quanto pare presto diventerà un cd ed un dvd
Raw Power
Cock in My Pocket
Johanna
1970
Funhouse
No Sense of Crime
Gimme Danger
I Need Somebody
Penetration
Night Theme
I Got Nothin’
Loose
TV Eye
Search & Destroy
I Wanna Be Your Dog
Louie Louie
da notare il repertorio a tutto campo che pesca da The Stooges, Fun House, Raw Power, Metallic KO e Kill City, si prevedono interessanti novità..
Se James non scherza anche Iggy fa sul serio, infatti ecco la scaletta dei due concerti tenuti l'11 e il 12 settembre a Duisburg per l'oscura rassegna Love and Death
Les Feuilles Mortes
I Want To Go To The Beach
Schwesterlein, wann gehn wir nach Haus? traditional del 1800 tedesco
Nice To Be Dead
King Of The Dogs
Sweet Sixteen
Cock In My Pocket
Empty Heart dei Rolling Stones
Sick Of You
Touch Me dei Doors
Search And Destroy
Gimme Danger
Ne Me Quitte Pas di Jacques Brel
Lili Marleen di Lale Andersen
Es geht eine dunkle Wolk herein traditional del 1700 tedesco
I Wanna Be Your Dog
Mass Production
davvero niente male con alcuni ripescaggi veramente rari..qui alcune foto, ovviamente non si è fatto mancare l'invasione di palco che è stata più movimentata del solito dato che non aveva i suoi soliti 'guardiaspalle'.
La formazione era Marc Ribot alla chitarra, Shahzad Ismaily al basso, Ches Smith alla batteria, Keefus Ciancia alle tastiere, Frank London tromba e tastiere e Tine Kindermann ai cori (che ha anche cantato qualche spezzone in tedesco).
Da segnalare ben due nuove collaborazioni e precisamente con la norvegese Ida Maria con Oh My God (ascoltabile qui) e con Jemina Pearl per I Hate People (scaricabile qui).




09/09/09

E' tornato veramente.Sul suo nuovo sito James Williamson ha pubblicato dei link a dei filmati del suo primo concerto dopo 35 anni con i Careless Stooges.
Si sono svelati anche qualche retroscena...James era 20 anni che non parlava con Iggy..fino al giorno in cui, nel parcheggio del dentista, l'ha chiamato per chiedergli di tornare negli Stooges; inoltre da come molto probabile la scrittura di nuovi pezzi.
Nel frattempo la band ha fatto le prime prove a Los Angeles senza cantante, in attesa del 20 settembre in cui anche Iggy si unirà alla carovana.
Ultimo ma non ultimo al All Tomorrow Parties del 2010 gli Iggy & the Stooges eseguiranno dal vivo tutto Raw Power!




18/07/09

James Williamson brucia il suo esordio live con gli Stooges tornando dopo 35 anni sul palco con i Careless Hearts al Blank Club di San Francisco il 5 settembre.
Il misconosciuto gruppo ha avuto la chance della sua vita conoscendo James nell'intervista che aveva rilasciato per il Fretboard Journal, infatti il cantante è l'intervistatore e il bassista è il restauratore della sua storica chitarra.
Per gli Iggy & the Stooges invece bisognerà attendere il 2010, nel frattempo potete vedere qui l'intero concerto del 2007 a Miami.
Nel frattempo Preliminaires ha gia venduto il triplo delle copie di The Weirdness.




10/06/09

Ad un paio di settimane dall'uscita di Preliminaires è doveroso un giudizio ed il mio è positivo: Jazz ma non troppo, Iggy è credibile anche in questa veste (anche quando fa il verso ai chansonnier francesi) e soprattutto abbastanza inspirato, senz'altro non un capolavoro ma un buon album.
Voi che ne pensate? E' gia attivo il sondaggio.
L'attenzione è comunque rivolta sempre più alla nuova reunion, in questa (qui la seconda parte) intervista Iggy come prevedibile da il benservito a Steve Jones.
Segnalo infine l'uscita del Mucchio Extra, un interessante giornale con copertina e speciale di 20 pagine dedicata a Iggy.



22/05/09

RAW POWER, 36 ANNI DOPO
Ebbene si, stavolta è ufficiale: dallo scoop del giornale The Australian apprendiamo che è accaduto l'imponderabile: James Williamson è tornato!
Iggy cerca di salvare la faccia e dice che gli Stooges sono finiti con Ron, ma che rimane sempre Iggy & the Stooges, la seconda versione della band.
Le intenzioni prevedono prove in studio per luglio e concerti gia in agosto!
Il materiale sarebbe quello di Raw Power e la formazione Iggy Pop, James Williamson, Scott Asheton e Mike Watt, non chiaro se Steve Mackay sia dentro o fuori.
La decisione definitiva è stata presa da Iggy e James in occasione del concerto dell'8 maggio, dove si sono reincontrati dopo oltre 30 anni.
Apprendiamo anche dei sei o sette pezzi lasciati da Ron che potrebbero essere usati in un documentario.
James Williamson secondo avvento, allora cosa ne pensate?


20/05/09

Dopo sei anni anche Iggy ha finalmente un nuovo video in circolazione, ed è davvero niente male!Qui potete vederlo nelle sue tre versioni, un'idea veramente notevole!
Il giornale musicale Word dedica copertina e servizio con intervista all'Iguana: il punto più interessante è quello dove si apprende che sarebbe stato James Williamson (oltre ad essersi gia licenziato dalla Sony) a chiedere a Iggy di collaborare, con anche Steve Jones effettivamente in ballo per la clamorosa rientreè.
Infine due interessanti segnalazioni: qui è possibile sentire la nuova interessante collaborazione di Iggy con Danger Mouse (Pain) e qui è invece possibile ordinare e prossimamente in parte ascoltare un nuovo live degli Stooges composto con pezzi presi dalla tourneè del 1971 in una elegante confezione con maglietta e riproduzione del biglietto di ingresso.


13/05/09

Interessanti notizie da oltreoceano..al Musicares Map Fund Benefit Iggy ha eseguito Search & Destroy, Loose,Down on the Street, TV Eye e The Passenger accompagnato da Flea (che indossava una maglietta dei Minuteman di Mike Watt) e Chad Smith dei Red Hot Chili Peppers e da Steve Jones; si sono anche esibiti i RHCP con Ron Wood dei Rolling Stones.
Seduto ad un tavolino in prima fila con Nina e Ron Wood nientemeno che James Williamson!
Pare che Iggy gli avesse anche chiesto di suonare ma James ha rifiutato..a questo punto i soliti bene informati danno ormai per certo il suo reintegro, mentre altre voci dicono che esclude di tornare a suonare..per finire con i gossip, Steve Jones gli ha chiesto scusa per la sua versione di Search & Destroy.
Non è ancora trapelato molto dalla serata in termini di materiale audio/video, giusto questo e questo video (questo invece dalla serata precendente) e queste e queste foto.
Il famoso fotografo Robert Matheu era presente, quindi è probabile che utilizzerà gli scatti fatti per la conclusione dell'imminente libro.
Restando in tema, la EMI ci darà la possibilità di comprare foto di alta qualità di Iggy ad opera del famoso (almeno cosi dicono) fotografo Xavier Martin, la notizia è che andando qui e cliccando sulla preferita c'è la possibilità di vincerne una numerata ed autografata.Tentar non nuoce..


05/05/09

Per la parte del popolo di Iggy rimasta affascinata dalla svolta soft potrebbe essere interessante questo link con cui si può scaricare lo show di presentazione del nuovo disco andato in onda sulla televisione francese, mentre per la parte che lo vede come un possibile declino sarà invece interessante visionare questo filmato in cui si vede Iggy sul palco come eravamo abituati a vederlo (qui invece per vedere foto dell'evento).
Lo spezzone si riferisce al concerto tenuto il primo maggio in cui ha riesumato Five Foot One (da New Values) e Sixteen (da Lust for life), oltre all'inevitabile cover finale di Kick Out The Jam degli MC5 eseguita coralmente.
Segnalo infine la sua partecipazione come ospite di Marc Ribot per il giorno 11 di settembre a Duisburg per il Love and Death festival.



29/04/09

Sempre in attesa del 25 maggio per l'uscita di Preliminaires (già recensito abbastanza tiepidamente da Mojo), possiamo guardare qui un'intervista ad Iggy, oppure qui cinque spezzoni dello spettacolo andato in onda su Canal+.
Aperto il sito ufficiale con la possibilità di preordinare il libro fotografico del 'leggendario' Robert Matheu sugli Stooges per la prima biografia ufficiale..ancora non si vede niente ma si prospetta molto interessante.


21/04/09

Buon sessantaduesimo compleanno dell'Iguana!
Si avvicina anche l'uscita del nuovo di disco Preliminaires, qui sul blog ufficiale è possibile vedere i diversi package: a parte il digital download ci sarà un 'eco-pack' cd e la deluxe edition, contenente un vinile e un libretto di 28 pagine oltre al cd.
La tiratura è limitata a 6000 copie ed è gia possibile (e consigliabile) prenotare una copia.
Qui invece sarà disponibile per il download dal 27 aprile il singolo King of the Dogs.
Infine il primo maggio Iggy parteciperà ad un altro concerto di beneficienza a New York in compagnia di Wayne Kramer, Perry Farrell, Tom Morello, Jerry Cantrell, Billy Bragg e Handsome Dick Manitoba.


07/04/09

Iggy terrà un concerto di beneficenza il prossimo 8 maggio a Los Angeles: la serata è in onore dei Red Hot Chili Peppers e i prezzi non sono molto popolari.
C'è curiosità per sapere la composizione della band e per il repertorio che verrà eseguito..i soliti bene informati parlano addirittura di Williamson alla chitarra, ma in questo caso è veramente poco credibile..vedremo.
Confermato invece un pezzo dance alla Daft Punk e un pezzo rock sul nuovo Preliminaries.



31/03/09

James Williamson secondo avvento, questa in sintesi la novità principale di questo aggiornamento, o meglio il fatto che questa volta non è solo fantamusica ma una possibilità molto concreta.E parte subito il sondaggio!
Da diverse interviste a Iggy (tra cui anche una chiaccherata con una fortunata fan francese che l'ha incontrato in un bar con cui ha amichevolmente conversato facendo aspettare i fotografi con cui stava lavorando) si viene a sapere che appunto la possibilità Williamson è reale, ma che anche la ripresa della carriera solista non è improbabile.
Laconico sul film The Passenger, pare non lo convinca del tutto e dice che possono aspettare la sua morte prima..invece sulla controversa recente pubblicità alle assicurazioni dice che 'pagano più dei discografici'.
Per il nuovo album la data definitiva di uscita dovrebbe essere il 18 maggio in Europa, un po' prima in giappone con anche qualche pezzo in più.
Anche Steve Jones non tace e manda a dire che per il 2010 potrebbe entrare anche lui, certo non pensa di poter sostituire Ron, ma 'magari mischiare un po' le cose e fare qualche pezzo dei Sex Pistols..in fondo facevamo No Fun ai nostri tempi!" (?)
Ma rimaniamo sul pezzo andando nella sezione memorabilia a leggere perchè Williamson ha fatto restaurare la sua storica chitarra e di come se la cava a Guitar Hero...


25/03/09

Hal Cragin è stato negli anni 90 uno dei bassisti di Iggy, sia su album che nelle lunghe tourneè, ora ritorna come coproduttore del nuovo album Preliminaires ed in una recente intervista ha svelato qualche interessante retroscena.
Erano appunto gli anni 90, quando invita Iggy durante una pausa tra un concerto e l'altro a improvvisare qualche pezzo Jazz insieme e questo avviene nel suo appartamento, dove provano qualche classico e qualche brano originale, ma la cosa sembra finire lì.
Passano 10 anni, le loro strade si sono divise, ma Hal ritrova la cassettina con le registrazioni e le manda a Iggy per ricordo, proprio quando quest'ultimo deve registrare la colonna sonora del film Le possibilità di un'isola..proprio le sonorità che aveva in mente e la collaborazione quindi riprende da quel punto.
Hal anticipa anche i titoli e le atmosfere del disco, quindi apprendiamo che oltre al Jazz dominante, c'è posto anche per Rock, Elettronica ed una canzone in francese.L'attesa per l'uscita di maggio si fa sempre piu lunga...
Nel frattempo Iggy ha tenuto uno show per una televisione francese che andrà in onda in questi giorni, oltre ai pezzi nuovi ha eseguito anche Nightclubbing con Grace Jones e Passenger.
Non ci saranno altri concerti a supporto dell'album.
Sul versante Stooges continuano le voci, addirittura secondo alcuni nientemeno che James Williamson avrebbe preso un periodo di aspettativa dalla Sony e sarebbe pronto per il clamoroso ritorno...


12/03/09


Iggy rivela prima del previsto il suo futuro: a quanto pare sarà negli Stooges, in una intervista a Rolling Stones ha detto che il gruppo esiste ancora
, che è in corso di cambiamento e che stanno facendo un lavoro con un regista.
In riferimento a Steve Jones ha detto che se gli servirà un secondo chitarrista potrebbe chiamarlo, ma oltre a questo non ha detto altro.
Sembra quindi che sia gia pronto il rimpiazzo di Ron (forse un po' troppo presto?), parte il toto-chitarrista...


04/03/09

Sorpresa sorpresa!
Uscira' a maggio il nuovo album di Iggy Pop, a nome Preliminaires.
E le sorprese non finiscono qui, infatti si tratta di un album dai toni piu Jazz che Rock...qui è possibile vederne una presentazione fatta dall'Iguana in persona, e qui è possibile scaricare un mp3 di King of dogs, un interessante estratto.
Che ne pensate?
Il tutto ha preso vita dal film Le possibilita' di un isola, trasposizione dell'omonimo romanzo di Michel Houellebecq di cui Iggy è un grandissimo fan, per cui è stato girato il documentario Last Words in cui si racconta il lavoro dello scrittore nella trasposizione dalla carta alla pellicola del suo lavoro, per cui il Nostro ha registrato sette pezzi per la colonna sonora.
Il Film è possibile guardarlo online qui, ma c'è da dire che è stato piuttosto massacrato dalla critica.
Sul versante Stooges c'è da registrare la curiosa offerta di Steve Jones, ex(?) chitarrista dei Sex Pistols, di subentrare nel gruppo al posto di Ron..anche se afferma di averne parlato direttamente con Iggy, aldilà dell'affinità di peso tra i due chitarristi direi che possiamo metterla alla voce curiosità e dimenticarcene.
A proposito di chitarristi degli Stooges, qui potete vedere il lungo articolo (corredato di foto molto belle) di Mojo in onore di Ron a firma di Paul Trynka (l'autore della biografia Lust for Life), con anche una pagina con un'intervista ad Iggy, un trafiletto con il commosso ricordo di J.Mascis ma soprattutto quello di James Williamson.
Oltre al triste ricordo dell'ormai amico scomparso, afferma che suonerebbe con gli Stooges ad una eventuale introduzione nella Rock'n'Roll Hall of Fame, in cui vorrebbe eseguire un pezzo suo di Raw Power ed un altro di Ron da dedicargli.
Trynka si sposta ancora un po piu in là e accenna ad una possibile reunion con James..che nel frattempo è diventato un pezzo grosso della Sony, è invecchiato mica poco ed ha messo su un po' di chili..perlomeno dopo decenni in cui affermava di non toccare una chitarra ora si è rimesso a trafficare con quelle hawayane di cui è un assiduo frequentatore...un'immagine come dicono vale comunque più di mille parole!
Sempre in tema di foto vi invito a dare un'occhiata all'apposita sezione dato che ne sono state aggiunte molte, alcune veramente notevoli!
Per tornare sulle curiosità, nella sezione memorabilia potete trovare la scansione del contratto originale del 1968 con cui vennero ingaggiati gli Stooges per il primo disco.
Ultime due sono i due video per il brano He's Frank, rifatti per l'uscita dell'album di Fatboy Slim..la prima versione da guardare assolutamente, mentre per la seconda versione da dance floor la visione è abbastanza superflua.
Andando a dare un'occhiata ai sondaggi, anche qui le sorprese non mancano..nonostante i voti non siano ancora molti e quindi i risultati valgono per quelli che sono, sembra abbastanza sorprendente la percentuale secondo cui Iggy dovrebbe continuare con gli Stooges sostituendo Ron..fortunatamente in pochi vogliono il pensionamento anticipato..stupisce invece tra gli album solisti la terza posizione in ordine di preferenza per American Caesar, a pari merito col molto meno blasonato Naughty Little Doggie..come anche Raw Power strapazza Fun House che si piazza insieme a The Stooges...vedremo se con l'aumentare dei voti aumenteranno o rientreranno le sorprese..nel frattempo continuate a votare..






21/02/09

Frontespizio dedicato al logo di Suck, il film in uscita di cui abbiamo gia parlato in precendenza.
Altre immagini curiose sono la copertina di Love, un nuovo giornale inglese di quelli molto trendy, con uno scatto degno dei tempi migliori del Nostro e una idea per un tatuaggio, diciamo un filo appariscente..
Infine una, spero, simpatica novità: cliccando sul tasto Sondaggi è possibile dire la vostra sull'universo Pop..per ora ce ne sono solamente due, ma non esitate a votare ed a proporne di nuovi!


03/02/09

Ufficialmente annullata la tourneè 2009 degli Stooges, quindi anche le poche date gia rese pubbliche.Triste ma doveroso.
Nell'edizione americana di  Rolling Stones c'è una pagina a firma Iggy Pop che ricorda l'amico scomparso: in sintesi dice di essersi reso conto che un'era era finita quando ha saputo della morte di Ron, ricorda gli inizi e come si sono conosciuti/formati ("L'ho forzato a suonare la chitarra.Ron aveva queste mani molto eleganti, larghe ma con le dita molto molto lunghe. Io vidi quelle mani e pensai: questo ragazzo ce la puo fare!"), riconosce la paternità dell'amico nelle sue canzoni preferite (negli anni di maggior 'consumo' asseriva di aver scritto ogni riff di Fun House), cioè 1969, I wanna be your dog  e TV Eye.
"Il suo suono era il tono dell'universo, le stelle della notte", aggiunge.
Ricorda infine gli anni difficili e il ruolo di Ron che è stato l'unico a credere sempre fortemente nel gruppo, tanto che aveva dovuto aspettare molti anni prima della reunion del 2003 quando il suo sogno divenne realtà, la sua band non più schernita ma unita e adorata da tutti.
Anche nell'ultimo numero dell'inglese Mojo c'è un tributo a Ron a firma di Paul Trynka (l'autore della biografia Lust for life), con contributi di Iggy e di James Williamson.
Intanto la vita va avanti e  la Zeith1 rilascia un dvd dal brillante titolo Lust for life, che  ci presenta  l'Iggy del 1986, alla prese col successo planetario di Blah blah blah, con spezzoni di concerto, vita di tourneè, filmati inediti ed interviste, tra cui anche a Ron Asheton..fino a questo punto sembra molto interessante, l'unico problema è la scarsa lunghezza, solo 41 minuti..ad ogni modo è reperibile qui.




28/01/09

Kathy e Scott Asheton hanno reso pubblico su internet il seguente messaggio:
'Vogliamo ringraziare tutti per la grande effusione di simpatia e di sostegno che abbiamo ricevuto.La conoscenza che la gentilezza e la musica di Ron hanno toccato così tante persone in tutto il mondo ci è stato di grande conforto in questo momento veramente difficile.
Abbiamo amato il nostro fratellone veramente tanto e ci mancherà moltissimo.La nostra vita non sarà più la stessa.Il suo spirito continuerà attraverso una fondazione che abbiamo in progetto di instituire in suo nome.
Grazie a Henry McGroggan e Cathy Benson Burke per aver messo insieme tutte le email di condoglianze in un libro veramente speciale per noi.Leggere questi messaggi ci ha aiutato a lenire il dolore nel nostro cuore.
Grazie a tutti per le vostre preghiere e per i vostri pensieri'


14/01/09

Non sembra vero, purtroppo lo è.
E' strano conoscere queste notizie dal web, tanto sembra essere un mondo a parte scollegato dal reale.
Ron Asheton è morto, aveva 60 anni e ancora tante cose da fare.. è solo da poco che la vita aveva cominciato a ridargli qualcosa di tutto quello che gli aveva tolto.
E invece, una fine ingloriosa, proprio per l'unico Stooge a non essere mai caduto negli stravizi per cui sono stati tanto celebrati.
Una fine ingloriosa , dicevo, un infarto nella cucina di casa e ore o giorni prima che qualcuno se ne accorga.
Una fine ingloriosa ed il peggiore degli inizi di anno per tutti noi.
Pure il prosieguo pare uno dei peggiori: si dice che la sorella Kathy abbia avuto violenti litigi già il giorno dopo con Dara, l'ex-ragazza di Ron ed attuale aiutante (ed anche la persona che ha chiamato la polizia perchè preoccupata per l'assenza dell'amico), per via del conservare delle chitarre ormai celebri..noi queste voci non vogliamo ascoltarle, che i litigi per eredità son squallidi solo a pensarci.
Cosa succederà adesso? E' veramente difficile dirlo, certo è che senza Ron non ci sono gli Stooges..Iggy non manca di cinismo ma ritengo che avrà il buon gusto di cambiare almeno la sigla sociale se deciderà di continuare (cosa che tutti speriamo).
Pochi giorni dopo la triste notizia Iggy ha concesso una bella intervista per una radio di Detroit (ascoltabile qui), in cui non si sbilancia sul futuro e si lancia in un monologo di ricordi pubblici e privati su Ron.
La notizia l'ha ricevuta dal suo manager mentre si trovava in Canada per riprendere qualche scena del film Suck.
Dice anche che avevano gia registrato qualche demo per il disco del 2010 e che avrebbero dovuto tornare in studio insieme per formare qualche canzone sulle registrazioni di oltre 90 minuti che avevano fatto gli Asheton.
Intanto fioccano gli omaggi e i ricordi di giornalisti ed artisti, che lo omaggiano come uno dei più grandi..un po' in sovrappiu per noi che sapevamo già chi era il migliore.
Iggy Pop: 'Sono sconvolto, era il mio migliore amico'


08/01/09

Ron

Il 6 gennaio è stato trovato morto dalla polizia Ron Asheton nella sua casa.
Sembra fosse deceduto da qualche giorno, la polizia è stata chiamata da una sua amica preoccupata dal non vederlo.
Pare sia stato un infarto, si attendono gli esiti dell'autopsia.
Iggy Pop: 'Sono sconvolto, era il mio migliore amico'