Anche quest'anno l'Iguana ha disertato i palcoscenici italiani e per chi ha voluto vederne le gesta è stato necessario espatriare oltralpe.

Se è solo con l'ultimo album Beat em up che ha ricominciato a cantare come faceva con gli Stooges, è anche vero che dal vivo non l'ha mai smesso di fare, quindi non potevano certo bastare i cieli neri e la tempesta che a tratti imperversava sul bel festival francese a intimorire mr.Pop, infatti appena presentatosi col nuovo look a base di pizzetto alla Chuck Norris e giacchino di jeans (di cui si è però presto liberato) ha attaccato i presenti col nuovo feroce pezzo Mask.
La strumentazione era ridotta ai minimi termini (composta infatti solo da una chitarra, basso e batteria), ma tanti sono stati i livelli di distorsione e rumore raggiunti che era veramente difficile accorgersene.
Nonostante il concerto non sia stato lunghissimo per via della limitazione ad un ora imposta a tutti i gruppi all'interno del festival, la scaletta fa comunque impressione, a parte il già citato pezzo di apertura, dall'ultimo album sono stati eseguiti anche Howl, Go for the throat e Beat em up, mentre da Avenue B solamente Espanol e Corruption sono stati estratti, mentre molti di più sono stati i classici estrapolati dai vecchi album, come Home, the Passenger, Lust for life, Cold metal, Real wild child ed altri, mentre degli Stooges sono stati rifatti TV eye come ultimo pezzo, Search'n'destroy, Raw power e una sempre più violenta I wanna be your dog, tutte eseguite con la violenza sonora che ci si aspetta dopo l'album appena sfornato ed accompagnate dalle celebri contorsioni di Iggy sopra e sotto il palco, infatti non ha esitato a buttarsi più volte sul pubblico in tumulto nonostante la pioggia battente.
Il copione ormai è sempre quello, ma la foga è ogni volta rinnovata, tanto ,per dirne una, che non ha esitato a rompere con un pugno un faro che gli mandava la luce negli occhi.
Insomma il buon Iggy ha confermato ancora una volta ai suoi fan che è possibile non invecchiare a 54 anni...mentre gli altri presenti li ha conquistati per l'eternità.